primo weekend di settembre

Primo weekend di settembre: gli eventi da non perdere!

Un primo weekend di settembre da vivere è quello proposto dalla nostra città. Per voi viaggiatori appena arrivati ecco piccoli consigli per passare giorni fantastici scoprendo Napoli, la sua cultura e i suoi sapori!

 

A Piazza Dante: International Beer Festival Napoli 2018

Se passate questa sera da Piazza Dante non perdetevi (per iniziare bene questo primo weekend di settembre) l’International Beer Festival Napoli 2018. Una grande festa, dedicata alla birra artigianale, con tanti stand per assaggi anche di street food.

Le varianti di birra da gustare? Circa 200, ingresso gratuito e pagamento agli stand per i prodotti consumati. Il nostro consiglio è sicuramente di non perdere l’evento!

 

A Capodimonte: serate ed eventi

Continuano anche in questo primo weekend di settembre gli eventi a Capodimonte. Anche per questo venerdì è prevista l’apertura serale per il Museo e il Real Bosco di Capodimonte fino alle 22.30, con ultimo ingresso alle 21.30, al costo di 2€.

Un’occasione da non perdere per ammirare le mostre in corso e i magnifici giardini con la complicità di un cielo stellato.

 

Primo weekend di settembre: musei gratis

Il primo weekend di settembre porta con sé anche la prima domenica del mese e quindi musei gratis per tutti!

La Domenica al Museo questo mese vede protagonisti:

  • Palazzo Stigliano Zevallos in Via Toledo, un complesso che ospita più di 120 opere, divise in capolavori che vanno dalla Napoli del 600 a quella del 900.
  • Museo Banca Intesa non solo per l’esposizione de “Il martirio di Sant’Orsola”, capolavoro del Caravaggio, ma anche per “La Scapiliata”, famosissimo ritratto di Leonardo Da Vinci presente fino al 6 settembre.
  • Museo Madre che aderisce all’iniziativa #domenicalmuseo aprendo gratuitamente le porte ai visitatori.
  • Scavi di Pompei gratis, ma con limitazioni all’accesso (qualora l’affluenza sia superiore a quella prevista dalla Soprintendenza). Per l’occasione saranno aperti al pubblico in fasce orarie prestabilite: dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:30 in poi.

Ancora altri siti museali, da non dimenticare, sono: la Certosa di San Martino, il Palazzo Reale di Napoli, il Museo e il Parco di Capodimonte, Castel Sant’Elmo, il parco e la Tomba di Virgilio, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Museo della Ceramica Duca di Martina, Villa Pignatelli e tanti altri.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito ufficiale www.beniculturali.it

Condividi questo articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.