mostre di novembre

Alla scoperta dell’arte: ecco le 4 mostre di novembre da non perdere!

Un consiglio per questo weekend? Girate e andate alla scoperta dell’arte con le mostre di novembre da non perdere!

 

Al PAN: retrospettiva su Escher

Appassionati e non tenetevi pronti, da novembre 2018 ad aprile 2019 il Pan (Palazzo delle Arti Napoli) ospita una retrospettiva da record dedicata al genio visionario di Escher.

La mostra (promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli) a cura di Mark Veldhuysen e Federico Giudiceandrea è organizzata e prodotta dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation.

In esposizione, per la gioia dei visitatori, le opere del genio e, in più, una parte dedicata all’influenza che il lavoro di Escher ha e continua ad esercitare sulle generazioni. Un percorso di 200 opere che spazia dal cinema alla pubblicità e dai fumetti alla musica.

Il costo del biglietto è di 13€ con audio guida inclusa, gli orari vanno dalle 9:30 alle 19:30. Per maggiori informazioni visitate il sito www.mostraescher.it

 

A San Domenico Maggiore: mostra fotografica gratuita su Che Guevara

Arriva, per la prima volta in Italia, “I viaggi e i libri di Ernesto”: la mostra fotografica (con foto inedite) dedicata al Che Guevara viaggiatore.

L’esposizione è uno squarcio sulla vita del Che intellettuale e viaggiatore prima che attivista, un appassionato di libri e del mondo, sempre in viaggio alla scoperta di nuove emozioni ed esperienze che formeranno il suo pensiero e la sua anima rivoluzionaria.

La mostra (ad ingresso gratuito) si terrà fino a sabato 24 novembre presso la Sala del Refettorio del Complesso di San Domenico Maggiore, dal lunedì al sabato non festivi, dalle 9:00 alle 18:30.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito del Comune di Napoli

 

Alla Basilica dello Spirito Santo: Klimt Experience

Se avete perso quella dedicata a Van Gogh (Basilica di San Giovanni Maggiore), dovete assolutamente recuperare almeno con la Klimt Experience (Basilica dello Spirito Santo in Via Toledo, 402). La mostra multimediale è un percorso e un’esperienza che impattano sullo spettatore, calandolo nei dipinti dell’artista grazie all’uso di una nuova tecnologia per percepire a pieno il carattere delle opere e del pittore.

La forza espressiva della narrazione, che coinvolge più media, è realizzata dal regista Stefano Fake e strutturata in un “viaggio” di 85 minuti.

Il costo del biglietto d’ingresso alla mostra è di 13€. Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale www.klimtexperience.com

 

A Castel dell’Ovo: “I De Filippo – Il mestiere in scena”

Va in scena (è proprio il caso di dirlo) nelle storiche sale di Castel dell’Ovo la mostra monumentale “I De Filippo, il mestiere in scena”.

L’esposizione, in anteprima mondiale, è a cura di Carolina Rosi, Tommaso De Filippo e Alessandro Nicosia, Presidente di C.O.R. a cui si deve anche la produzione.

Per la famiglia De Filippo il continuo di un dialogo (a parer nostro mai spento) tra i De Filippo e il pubblico, che hanno donato arte e vita a quest’ultimo.

Nel percorso espositivo i visitatori potranno rivivere il mestiere del teatro e contemplare materiale inedito (lettere, foto, video, oggetti, costumi, locandine, manifesti, copioni manoscritti e dattiloscritti) conservato in archivi privati, istituti e soprattutto dagli eredi di Eduardo De Filippo.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito del Comune di Napoli

Condividi questo articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.