mostre di luglio a Napoli

Da non perdere, le mostre di luglio a Napoli

Esposizioni inedite e senza tempo. Ecco quello che ci aspetta per questo mese grazie alle mostre di luglio a Napoli!

 

Le mostre di luglio a Napoli a Capodimonte

 

Caravaggio Napoli

Ultimi giorni quelli di questo weekend per ammirare la mostra inedita di Caravaggio a Capodimonte che chiuderà i battenti il 14 luglio. La mostra “Caravaggio Napoli”, curata da Cristina Terzaghi e Sylvain Bellenger, è esterna al percorso museale e consentirà di approfondire il periodo napoletano del pittore che ha inaugurato una visione più drammatica e tormentata della pittura poi diffusasi in tutta Europa grazie ad artisti come Abraham Vinck e Louis Finson.

 

Oro Rosso di Jan Fabre

Altra mostra da non perdere al Museo di Capodimonte è “Oro Rosso” di Jan Fabre, l’artista belga di fama internazionale, presente fino al 15 settembre. Focus della mostra sono le sculture in oro e disegni di sangue, realizzati dagli anni Settanta ad oggi, e le inedite sculture in corallo rosso, realizzata appositamente per Capodimonte.

 

Le mostre di luglio a Napoli al MANN

 

Gli Assiri all’ombra del Vesuvio

Dopo Canova e l’antico il MANN ospita “Gli Assiri all’ombra del Vesuvio”, la mostra consentirà ai partecipanti di conoscere la storia degli Assiri in Campania e di ammirare reperti provenienti dal British Museum, l’Ashmolean Museum, i Musei Vaticani ed i Musei Reali di Torino.

 

Corto Maltese. Un viaggio straordinario

Disponibile fino al 9 settembre è la mostra dedicata a Hugo Pratt, uno dei maestri mondiali del fumetto, autore del famosissimo personaggio Corto Maltese scomparso nel 1995. Appassionati del settore non perdete l’occasione!

 

E per chi ancora non l’avesse viste…

 

…Alla Basilica della Pietrasanta: Marc Chagall

Prorogata fino all’8 settembre la mostra inedita di March Chagall, pittore russo autore di dipinti che mostrano come su tela si possano illustrare e far trasparire davvero l’amore, l’infanzia e le storie di ognuno di noi.

La mostra dal titolo “Sogno d’amore” racconta la sua vita attraverso un percorso espositivo di 4 sezioni dove sono esposte oltre 150 opere dell’artista.

L’esposizione come detto è stata prorogata fino all’8 settembre ed è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00, presso la Basilica della Pietrasanta nel cuore del centro storico di Napoli. Il costo del ticket di partecipazione alla mostra è di 14€.

 

…A Castel dell’ovo: Le stanze di Tato Russo

Disponibile fino al 28 luglio, è “Le Stanze di Tato Russo. Gli anni del Coraggio” la mostra dedicata al teatro e a uno dei suoi più immensi maestri. Un carriera lunga, fatta di passione e conflitto, amore e odio, per il teatro, l’uomo e la sua esistenza, per gli stereotipi e per gli schemi.

Nella cornice di Castel dell’Ovo potrete così ammirare, gratuitamente, “Le Stanze di Tato Russo. Gli anni del Coraggio”.

Condividi questo articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Info e Prenotazioni