Capodanno a Napoli

Una notte d’incanto: Capodanno a Napoli

Passare il Capodanno a Napoli vuol dire assaporare non solo il gusto, ma l’atmosfera delle usanze partenopee, i riti del passaggio dall’anno vecchio all’anno nuovo, i brindisi in famiglia e quelli con gli amici per le strade tra aperitivi e pre-aperitivi, perché in questo giorno, si sà, ogni occasione è buona per brindare e pensare un po’ a quello che abbiamo concluso in questo anno e a quello che, invece, non abbiamo concluso, ma senza rimpianti e con il giusto pizzico di leggerezza perché pronti e consapevoli per un nuovo inizio.

Per vivere a pieno mood partenopeo questa serata, però, è d’obbligo indossare lingerie rossa, rompere i cocci in simbolo di rottura tra anno passato e il nuovo arrivato, versare acqua dal balcone in simbolo delle lacrime versate e per l’augurio di un nuovo anno pieno di sorrisi e, immancabili, le lenticchie, simbolo di buon auspicio per entrate di denaro future.

 

Al di là dei nostri consigli per onorare la tradizione napoletana, ecco gli eventi da non mancare in questo Capodanno a Napoli.

 

Un Capodanno all’insegna del divertimento, dell’arte e della musica. Napoli replica, anche quest’anno, una sera ricca di eventi gratis sparsi in ogni angolo della città.

 

A fare da cornice al concerto, prima tappa degli eventi della notte di Capodanno, sarà nuovamente Piazza del Plebiscito. Il palco multidirezionale con una grandezza di 20 metri per 16 di profondità, sarà composto anche da due maxischermi e quattro torrette per le telecamere.

Lo start della serata è previsto per le 20:30 e tanti sono gli ospiti previsti tra band e cantanti, come i Terroni Uniti, James Senese, Massimo Jovine dei 99 Posse con il fratello Valerio, Daniele Sepe con il supergruppo di Capitan Capitone, Franco Ricciardi, La Maschera, Dario Sansone, Andrea Tartaglia, Marcello Coleman, Roberto Colella, Nto’, M’Barka Ben Taleb, Simona Boo e tanti altri ancora.

Un concerto che toccherà vari generi contaminati da un sound tutto partenopeo.

 

La seconda tappa della serata, disco mood da post mezzanotte all’alba, avrà luogo sul Lungomare Caracciolo con quattro palchi a tema. Per cui avremo un sound latino americano in Via Partenope, uno tecno house in Rotonda Diaz, uno da revival anni ‘70/’80 al Borgo Marinari e live music e animazione in Piazza Vittoria.

 

Da non perdere all’1,30 lo spettacolo pirotecnico all’altezza di Castel dell’Ovo.

 

Quale modo migliore per dare inizio al nuovo anno e salutare quello vecchio?

Vivere qui il Capodanno, quindi, ti catapulta in un’atmosfera un po’ magica rendendola una di quelle esperienze da fare almeno una volta nella vita.

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questo articoloShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.